lunedì 15 agosto 2011

REGOLAMENTO COPPA

Le squadre verranno suddivise in due gironi equamente divisi e disputeranno un girone all'italiana che prevede andata e ritorno.
Accederanno alla fase finale le prime due classificate per ogni girone.
In caso di parità di punti i classifica si seguirà il seguente ordine:
    - Scontri diretti
    - Differenza reti
    - Fantapunti
    - Monetina
La semifinale si disputerà in gare di andate e ritorno (casa e trasferta decise da calendario), mentre la finale verrà decisa da una partita secca.
Nel doppio scontro di semifinale verranno considerati anche i gol fuori casa.
Nella fase finale, in caso di parità di risultati, si procederà con i calci di rigore con la seguente modalità:   
    - L'allenatore deve fornire la lista dei 5 rigoristi (rigoristi predefiniti). In caso di mancato invio, per la squadra mancate, l'ordine dei tiratori sarà inverso rispetto alla formazione comunicata.  
    - Un rigore risulta trasformato se il voto puro (quindi senza modificatori) sarà >= 6  
    - In caso di rigori ad oltranza, si procederà partendo dall'ultimo giocatore della formazione inviata. (se non rigorista predefinito)  
    - Se un rigorista predefinito viene sostituito, il nuovo giocatore divverrà anche lui automaticamente rigorista.
Il compenso per il vincitore della coppa è di 200€

Nessun commento: